Skip to main content

Rino Capitanata

Musicoterapeuta

Biografia

15% di sconto!

15% di sconto su tutte le musiche della capitanart record

Offerta valida solo per QUESTO MESE! 

Vai Allo Shop

Da anni approfondisce la musica come veicolo per la guarigione producendo CD e tenendo seminari con illustri personaggi del mondo della spiritualità.

Filter

Logo La Musica ci Salverà
Musica a 432 Hz

La musica ci salverà

“Music-Sun-World” Critical mass in the world 432 Hz per elevare e armonizzare le frequenze del…
5 Gennaio 2022
Frequenze universali
Musica e saluteMusica a 432 Hz

Frequenze Universali

Il famoso scienziato Nikola Tesla si è dedicato per anni allo studio delle frequenze universali,…
9 Novembre 2020
IMG 0608
Musica a 432 Hz

Il giornalista Sergio d’Alesio intervista Rino Capitanata

 “L’improvvisazione curativa la si attua quando il musicista diventa un canale e ogni nota prodotta…
28 Maggio 2020

CapitanArt Records

Musica per il benessere, salute e ricerca interiore

 

Fondata nel 2000 in Alto Adige ai piedi delle Dolomiti dal musicista Capitanata, CapitanArt Records è diventata rapidamente una importante etichetta di musica per il benessere, salute e ricerca interiore.

Musiche che vengono utilizzate da terapisti in molti centri Spa in Italia e all’estero e sono largamente diffuse da alcune compagnie aeree per rilassare i passeggeri durante i voli.

L’etichetta, oltre a produrre la musica di Capitanata, ha prodotto artisti come: Swamy, Spa Music Institute, Riccardo Tristano Tuis, , Nader Butto, Thea Crudi, Alberto Grollo, Deva Raja, Hariprasad, Gregorian, Hearth of Earth, Lama Gorka, Tibetan Lama’s, Luca Vignali, Quartett Salzburg Orchestra. Collabora inoltre con psicologi, medici, terapisti e spa manager.

CapitanArt Records crea per mezzo della musica, emozioni e stati di benessere e pace, dove è più semplice ascoltare la voce del cuore.

https://www.youtube.com/watch?v=DgzcbF_fwwQ&ab_channel=RinoCapitanata-Musicoterapeuta

Rino Capitanata Musicista, Compositore, Ricercatore

Il Potere Curativo della Musica 432 Hz®

Il mio scopo, in tutti questi anni, è stato quello di armonizzare la natura umana attraverso la musica e di risvegliare la dimensione spirituale per facilitare l’espansione armonica della propria individualità dei talenti e delle risorse profonde di ogni individuo.

La musica curativa ha il compito di liberare le emozioni superiori e trasformare le emozioni negative in rinnovata gioia di vivere e benessere psicofisico.
Iscriviti alla Newsletter
Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Inserisci i tuoi dati
Rino Capitanata

George Harrison - My Sweet Lord: la Via della Spiritualità

1015 - 15%
€17.00
George Harrison - My Sweet Lord: la Via della Spiritualità - CD con Libro Capitanata , Sergio D'Alesio
Disponibile
1
Dettagli del prodotto
EAN: 9788899391119
George Harrison - My Sweet Lord: la Via della Spiritualità - Libro di Sergio d’Alesio - CD Capitanata and Friends
La ricerca spirituale che stiamo vivendo da qualche decennio è dovuta in parte anche a George Harrison...

Non a caso, quando i Beatles raggiunsero il culmine della fama, le sue esperienze con la musica indiana lo spinsero a cercare l’onnipresenza di Dio nella musica (nada brahma). L’aspetto meditativo trascendentale insito nelle atmosfere del mondo orientale influenzò profondamente lo sviluppo della sua identità. Tornando a incidere con i Beatles, le realizzazioni di George influenzarono il ritmo e la melodia di “Within You Without You” nell’album Sgt Pepper del 1967.

Come ci racconta in questo libro lo scrittore critico musicale Sergio d’Alesio: l'artista rimase folgorato da una lezione tenuta da Maharishi Manesh Yogi a Londra reiterando l'esperienza in Galles e nel ritiro spirituale di Rishikesh protrattosi per tre mesi insieme agli altri Beatles sotto la guida del guru. Nel luglio del 1968, la sua ricerca spirituale divenne l'emblema dei disegni animati psichedelici di Yellow Submarine: dove George appare come il Beatle mistico, seduto nella posizione del loto indossando una collana di grani di legno.


282115072 5494636830570365 2477072588236940532 n jpg

I Beatles con il Maharishi Mahes Yogi (al centro) nell'asheram di Rishikesh nel 1968
Nella fila in basso: Ringo Starr e la moglie Maureen, Jane Asher e l'allora compagno Paul McCartney, George Harrison e la moglie Pattie Boyd, Cynthia e John Lennon. (Foto Paul Saltzman)
Nel febbraio del 1968, spronati da George Harrison, i Beatles arrivarono a Rishikesh, nel nord dell’India, per apprendere l’arte della meditazione trascendentale dal filosofo indiano Maharishi Mahesh Yogi, incontrato per la prima volta l’estate precedente.
Nell'' ashram a Rishikesh, nel Nord dell’India, dove passarono settimane a scrivere canzoni.
C’erano George Harrison, devoto seguace della Meditazione trascendentale, John Lennon e Paul McCartney, e Ringo Star.
Qualche mese prima del viaggio, George Harrison, che aveva scoperto il sitar e l’induismo, aveva organizzato in Inghilterra un incontro tra la band e Maharishi Mahesh Yogi, il progenitore della Meditazione trascendentale.

Nonostante la popolarità e la ricchezza, nel 1965 il chitarrista ha iniziato a costruire il “suo”personale rapporto con il Trascendente, viaggiando per tutta l’India allo scopo di scoprire il vero significato dell’esistenza. Assimilando nel profondo i testi sacri dell’induismo, ha aperto una breccia verso l’oriente stimolando milioni di ragazzi della sua generarazione alla meditazione spirituale, al mondo dello yoga e a soggiornare negli ashram del mondo asiatico, dal quale non hanno fatto più ritorno. Il suo rispetto per ogni forma di cultura e di religione nasce dalla consapevolezza che DIO è uno solo e noi tutti siamo una goccia nell’oceano dell’universo.

Oggi è considerato il padre della world-music…

Il libro descrive la via alla Spiritualità che George Harrison ha vissuto in parte anche insieme ai Beatles con tantissime notizie e racconti inediti interessanti per la nostra crescita personale.Oltre ad essere un tributo alla vita dell’artista, i dieci brani del Cd allegato "In The Garden Of George Harrison" interpretati da artisti di etnie e nazionalità completamente differenti come Deva Raja, Swami, Hariprasad, Capitanata e Thea Crudi, sono un funzionale supporto per la meditazione, lo yoga e tutte le terapie olistiche.La musica propone atmosfere profonde e meditative di grande suggestione emotiva che donano all’ascoltatore la chance di portare alla luce la scintilla divina che plasma l’anima umana.Un vero e proprio tributo alla “vita straordinaria” dell’artista, universalmente giudicato il padre della world music.Al di là di ogni riferimento al misticismo induista, In The Garden Of George Harrison sottolinea il concetto che tutti noi siamo UNO: una sola anima, un solo cuore, una sola palpitante emozione nata in simbiosi con le vibrazioni dell’universo.L'ascolto consapevole di queste musiche ci conduce ad uno stato di leggerezza mentale e di benessere psicofisico e ci accompagna dolcemente, ad una energia rinnovata.L'ascolto sonoro attivo del CD è un potente mezzo di rilassamento e di esplorazione interiore, in grado di armonizzare e riportare in equilibrio le frequenze energetiche del corpo, donandoci pace e benessere, mantenendoci sani e felici.I suoni della natura di questo CD sono stati registrati al Sun Temple situato nello stato dell’Orissa in India, vicino alla sacra città di Puri, Tempio dedicato a “Surya” dio sole, a Rishikesh, Benares, e sulle rive del Gange.

Indice

Titoli dei brani

  1. Wonderful future - Deva Raja
  2. Rishikesh - Swamy
  3. Maharishi - Hariprasad
  4. Sun meditation - Capitanata
  5. Peace on earth - Hariprasad
  6. Benares sunset - Capitanata
  7. Puja - Deva Raja
  8. Kriya Yoga - Swamy
  9. Krishna - Capitanata
  10. Mahamantra - Capitanata & Thea Crudi

beatles india marahishi mia farrow jpg

unnamed 1634120105124 jpg


methode times prod web bin ca75db82 03a0 11e9 83a9 aa6bb81799a5 jpg

beatles and india jpg

Salva questo articolo per dopo
Close Menu

Sendinblue Newsletter