Rino Capitanata

Musicoterapeuta

Biografia

Da anni approfondisce la musica come veicolo per la guarigione producendo CD e tenendo seminari con illustri personaggi del mondo della spiritualità.

CapitanArt Records

Musica per il benessere, salute e ricerca interiore

Fondata nel 2000 in Alto Adige ai piedi delle Dolomiti dal musicista Capitanata, CapitanArt Records è diventata rapidamente una importante etichetta di musica per il benessere, salute e ricerca interiore.

Musiche che vengono utilizzate da terapisti in molti centri Spa in Italia e all’estero e sono largamente diffuse da alcune compagnie aeree per rilassare i passeggeri durante i voli.

L’etichetta, oltre a produrre la musica di Capitanata, ha prodotto artisti come: Swamy, Spa Music Institute, Riccardo Tristano Tuis, , Nader Butto, Thea Crudi, Alberto Grollo, Deva Raja, Hariprasad, Gregorian, Hearth of Earth, Lama Gorka, Tibetan Lama’s, Luca Vignali, Quartett Salzburg Orchestra. Collabora inoltre con psicologi, medici, terapisti e spa manager.

CapitanArt Records crea per mezzo della musica, emozioni e stati di benessere e pace, dove è più semplice ascoltare la voce del cuore.

https://www.youtube.com/watch?v=DgzcbF_fwwQ&ab_channel=RinoCapitanata-Musicoterapeuta

Rino Capitanata Musicista, Compositore, Ricercatore

Il Potere Curativo della Musica 432 Hz®

Il mio scopo, in tutti questi anni, è stato quello di armonizzare attraverso la musica la natura umana e risvegliare la dimensione spirituale, per facilitare l’espansione armonica della propria individualità e risvegliare i talenti e le risorse profonde.

La musica curativa ha il compito di liberare le emozioni superiori e trasformare le emozioni negative in rinnovata gioia di vivere e benessere psicofisico.
Rino Capitanata

Dolomites Voices - Sky in my heart

Cod. Art. 385-15%
€16.15
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Le Dolomiti sono state dichiarate dall'Unesco patrimonio dell'Umanità. Le più belle montagne del mondo si sono formate 200 milioni di anni fa dal mare primordiale, oggi si innalzano nel cielo fino a 3.000 m. Capitanata incaricato a comporre musiche dedicate per questo patrimonio ha vissuto per mesi su diversi rifugi dolomitici a circa 2.500 metri di altezza componendo alle prime luci dell'alba e nei colorati tramonti, il risultato sono composizioni che trascendono i confini sonori con eleganti melodie che riempiono il cuore di chiunque le ascolti.

Un'armoniosa fusione di atmosfere rasserenanti che abbracciano dolcemente l'ascoltatore, trasportandolo in uno spazio di pace e quiete miscelate a delicati suoni delle Dolomiti registrati dallo stesso autore, un album capace di conquistare l'animo. Con una carriera artistica di circa venti anni, Capitanata è uno dei più affermati ed apprezzati compositori di musiche per benessere e rilassamento, grazie ad una spiccata sensibilità artistica ed una profonda esperienza maturata in anni di studio, Capitanata è in grado di dare vita a melodie che donano benessere e serenità. Dolomites Voices propone una piacevole passeggiata sulle dolomiti tra paesaggi musicali che agevolano il rilassamento e la meditazione e trasmettono una benefica calma interiore.

Una musica che sostiene, non invasiva, ideale per pratiche terapeutiche come massaggio, reiki, meditazione o anche per regalarsi un'ora di buona musica in compagnia di un interprete che non finisce mai di stupire il suo affezionato pubblico. Capitanata ha curato la sonorizzazione del Messner Mountain Museum dell'alpinista esploratore Reinhold Messner a Bolzano.

invece di 18.50€ - Sconto 15%

Watching the Dolomites from one of their many peaks is an experience that must all do, it’s like standing silent in a holy place. It is not the simple experience of something beyond the everyday thoughts or feelings, nor the search for visions and blisses ... Watching the Dolomites is the lack of the thought, it opens the door to a vastness that goes beyond any imagination; it’s the understanding of the world and of its ways... Everything the thought makes has in it the limit of its borders, the thought has always a horizon, the mind that observes these landscapes has none. Watching the Dolomites means see, hear without a word, a comment, an opinion, and when you reach this state you can hear voices from the heart of the wind that sing us and enchant.



Salva questo articolo per dopo